sabato 27 novembre 2010

Desio, cade la Giunta - La 'ndrangheta al Nord c'è!

E' caduta la giunta comunale guidata da Giampiero Mariani, sindaco - ex sindaco che diceva che a Desio la 'ndrangheta non esiste nonostante i risultati delle inchieste della magistratura. Ieri mattina la maggioranza dei consiglieri comunali ha firmato le proprie dimissioni determinando così la caduta dell'amministrazione di destra. Insieme al PD hanno firmato anche i consiglieri della Lega Nord, fino a ieri in maggioranza. I leghisti, dopo le indagini del luglio scorso sulla 'ndrangheta che vedono coinvolti nelle intercettazioni, ancorché non indagati, alcuni esponenti del PDL, chiedevano discontinuità. Ieri si sono dimessi, segno che la discontinuità richiesta non c'è stata. A luglio il PD aveva chiesto l'intervento del ministro dell'Interno ma qualche esponente leghista ha detto che esageravamo: oggi dovrà ricredersi.
C'è bisogno, nelle amministrazioni, di persone che siano capaci di fare muro contro le infiltrazioni della criminalità nelle pubbliche amministrazioni e nell'economia, criminalità che si infila negli appalti e che lucra sulle aggressioni al territorio. Oggi è un bel giorno per Desio, per la Brianza e per il Nord.